Categoria: Sviluppo Sociale e Culturale

ENERGIA EDUCATIVA

Tag legate al progetto: #EDUCAZIONE RICERCA BAMBINI
Territorio interessato: ITALIA

PROFILO AUTORE

Iscritto dal 13/01/2014

Creato da: Francesca Cavallini

Composto da: Fabiola Casarini, Federica Berardo, Sara Andolfi, Valentina Tirelli

Aree di interesse: Istruzione - Educazione

LA NOSTRA IDEA

Un bambino con un problema fisico riceve una terapia che si basa sui risultati della ricerca scientifica. Un bambino con un problema di apprendimento riceve un’educazione che si basa sul buon senso.Noi vogliamo portare a ogni bambino con Bisogni Educativi Speciali la migliore educazione basata sui risultati della ricerca scientifica.Per questo abbiamo creato i Centri Tice, palestre dell'apprendimento in cui i bambini imparano utilizzando metodologie innovative validate dalla ricerca scientifica

OBIETTIVI E DESTINATARI

Vogliamo investire nella ricerca applicata per trovare metodologie efficaci per potenziare l’apprendimento di Bambini e ragazzi con Bisogni Educativi Speciali (dislessia, disgrafia, discalculia, ritardo mentale, autismo). Vogliamo trasformare i risultati delle sperimentazioni in metodologie da trasferire a Scuole e agenzie educative.Vogliamo far nascere delle Centrali di Energia Educativa in tutta l’Italia, trasformando giovani professionisti dell’educazione in imprenditori del futuro.

PUNTI DI FORZA

ENERGIA: portiamo nel nostro paese l’energia più forte, pulita e rinnovabile del mondo: l’apprendimento dei bambini. IMPRESA: siamo un’ impresa privata che lotta per migliorare l’educazione pubblica RICERCA: investiamo nella ricerca per innovarci ogni giorno. RIPETIBILITA’: utilizziamo un algoritmo scientifico e organizzativo in grado di produrre, in diversi luoghi, gli stessi effetti.

RISULTATI ATTESI

Vorrei non scriverlo perché non so che impressione può dare ma non voglio mentire. Ci aspettiamo di cambiare il mondo. Lo cambieremo migliorando l’insegnamento e l’educazione di bambini e ragazzi con Bisogni Educativi Speciali. Crediamo in tre anni di far nascere 6 nuovi centri, insegnare a 2000 bambini con Bisogni Educativi Speciali e formare 100 insegnanti.

FASI PROGETTUALI

vogliamo prendere 6 ricercatori dalle migliori Università, li vogliamo portare a Tice per sperimentare metodologie efficaci di potenziamento dell’apprendimento; insieme alle Università vogliamo formare altri giovani professionisti, vogliamo aiutare i professionisti a diventare in imprenditori sociali per far nascere altri Centri. Insieme daremo istruzione efficace a 2000 bambini
24.02 alle 18:53
Silvia Bertolotti ha aperto una discussione
Buonasera, spero che uno di questi centri sorga anche nelle vicinanze di Bergamo. Ne avremmo bisogno! Grazie Silvia
23.02 alle 19:44
gio_cava ha aperto una discussione
AVETE SVILUPPATO TECNICHE IPNOTICHE PER GESTIRE I CASI PIù DIFFICILI ?
13.01 alle 19:52
TERMINE DI CONSEGNA
Documenti fase 1

consegnato
13.01 alle 19:52
IL PROGETTO HA RAGGIUNTO 0