E-lisir Evoluzione LIS con assistente in rete
Categoria: Smart Communities

E-lisir Evoluzione LIS con assistente in rete

Tag legate al progetto: #LIS #sordità #Assistenza
Territorio interessato: ROMA

PROFILO AUTORE

Iscritto dal 07/03/2014

Creato da: Marta Meschini

Composto da: Antonio Staiola, Anna Antonioni

Aree di interesse: Smart Communities - integrazione sociale

LA NOSTRA IDEA

E-lisir® è un servizio di assistenza alla comunicazione che traduce un linguaggio visuale, la LIS – Lingua Italiana Segni – in una lingua parlata, in questo caso l’italiano, al fine di permettere alle persone sorde di comunicare in tempo reale anche in assenza di “accompagnatori personali” che svolgano per loro la funzione di interprete. Il servizio E-lisir si basa su un’App per Tablet (e in futuro per smartphone) dotati delle necessarie connessioni Wireless Internet (WiFi, 3G, 4G)

OBIETTIVI E DESTINATARI

Il servizio si propone di rimuovere la barriera alla disabilità, permettendo alle persone sorde di comunicare e facendo recuperare loro un’autonomia nei rapporti sociali e nell’affrontare la parte burocratica / amministrativa / quotidiana della vita.

PUNTI DI FORZA

E-lisir consente all'utente sordo di avere sempre a disposizione nei luoghi che ne siano dotati, uffici pubblici ed utenti privati, grazie alla tecnologia Wireless Internet, un assitente LIS collegato da video center che gli permetta di comunicare le proprie esigenze in tempo reale e senza difficoltà né costi per lui. E-lisir è un servizio all-inclusive pronto per essere utilizzato.

RISULTATI ATTESI

Il servizio si propone di offrire agli uffici che siano a contatto con il pubblico uno strumento innovativo, basato su tecnologia Wireless e su utilizzo di PC tablet, dai costi contenuti e facilmente scalabile e replicabile, che consenta loro di abbattere completamente le barriere di comunicazione con persone sorde. Fondamentale utilità avrebbe nelle amministrazioni pubbliche o in ospedali.

FASI PROGETTUALI

Le fasi tecniche del progetto sono già state superate, dunque il servizio, inteso come applicazione, è già pronto a partire. Attualmente è necessario sostenere una fase di start-up che ci proponiamo di effettuare a partire da installazioni sperimentali presso gli sportelli del Comune di Roma. L'ultima fase prevede che il servizio sia diffuso presso tutti gli uffici facenti richiesta.
07.03 alle 13:37
TERMINE DI CONSEGNA
Documenti fase 1

consegnato
07.03 alle 13:37
INIZIO FASE 1